rhegiontravel it 1-it-51404-le-vie-del-gusto-e-dell-arte 009   rhegiontravel it 1-it-51404-le-vie-del-gusto-e-dell-arte 010
rhegiontravel it 1-it-51404-le-vie-del-gusto-e-dell-arte 023
rhegiontravel it 1-it-51404-le-vie-del-gusto-e-dell-arte 024
Le Vie del Gusto e dell'Arte
Presentiamo in questa pagina alcuni itinerari del Bel Paese.
Questo contenuto è scaduto o non più disponibile
Presentiamo in questa pagina alcuni itinerari del Bel Paese. La quotazione
del tour varierà in base al numero dei visitatori, alla categoria degli Hotel
e ai servizi offerti (trasfert, guide, ristoranti...) Su richiesta, organizziamo
tour culturali, turistici ed enogastronomici in altre località.

SCARICA IL PDF

Itinerario 1
TORINO: da visitare la Reggia di Venaria, la Basilica
di Superga e le Tombe Reali, Palazzo Madama, Teatro
Regio; Palazzo Reale; il duomo che custodisce la
cappella della Sacra Sindone; la Mole Antonelliana, il
Museo Egizio, secondo al mondo per importanza;
LE LANGHE: da visitare Ferrero e il Museo della
cioccolata; da gustare: il tartufo di Alba, il vino
Barolo e Barbaresco.
MILANO: da visitare il pittoresco quartiere dei Navigli,
la Pinacoteca di Brera che ospita prestigiose raccolte di
grandi maestri fra cui Tintoretto, Bramante, Raffaello,
Caravaggio, Canaletto e molti altri; il Duomo, il Teatro
alla Scala, il Castello Sforzesco, il “quadrilatero della
moda” con gli atelier delle griffe più importanti
FRANCIACORTA: famosa zona vinicola con le colline
tappezzate di vigneti, degustazione del “franciacorta”
primo vino italiano DOCG.
LAGO DI GARDA: da visitare Sirmione “la perla del
lago” con le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero;
Gardone Riviera con il Vittoriale degli Italiani (la casa di
D’annunzio); Riva del Garda.
MANTOVA: il palazzo Ducale dei Gonzaga, la casa di
Rigoletto, da gustare: i tortelli di zucca, il risotto alla
pilota, il luccio in salsa.
VENEZIA: piazza San Marco con il Palazzo Ducale e la
Basilica, il ponte di Rialto e il ponte dei Sospiri, le
tipiche calle veneziane.
SAN DANIELE DEL FRIULI: da gustare: tipico prosciutto
dolce San Daniele.
TRIESTE: piazza Unità d’Italia, il castello di Miramare;
i caffè storici frequentati da James Joyce, Italo
Svevo, Umberto Saba.

Itinerario 2
GENOVA: da vedere l’acquario di Genova, la statua del
Cristo degli Abissi, statua bronzea posta sul fondale di
Portofino, la casa di Colombo, il Palazzo Ducale e gli
appartamenti del Doge, il Porto Antico; degustazione del
pesto genovese e della tipica focaccia ligure, pandolce
(la versione genovese del panettone).
PARMA: “la città della musica”con i luoghi di Verdi,
le terme di Salsomaggiore Terme; da gustare il
Parmigiano Reggiano, prosciutto di Parma.
MODENA: da vedere palazzo Ducale e la “Ghirlandina”, a
Maranello il Museo della Ferrari e la storia del Cavallino;
da gustare: aceto balsamico tradizionale di Modena DOP,
zampone e cotechino di Modena, il vino Lambrusco;
BOLOGNA: la città dei Portici; di notevole interesse
Piazza Maggiore con la basilica di San Petronio, le “Due
Torri”; da gustare: i tortellini e la pasta fresca all’uovo, la
mortadella di Bologna IGP, il Grana Padano.
FERRARA: da vedere il sontuoso castello Estense; da
gustare: l’anguilla marinata di Comacchio.
RAVENNA: la città dei mosaici; da vedere la Basilica
di San Vitale, la chiesa di S. Apollinare , il Mausoleo
di Teodorico.

Itinerario 3
PISA: Piazza dei Miracoli con la Torre Pendente, il
Battistero.
FIRENZE: Da vedere il Duomo, il Battistero, la Cupola
del Brunelleschi, il Campanile di Giotto, Ponte Vecchio,
la Casa di Dante, Piazza della Signoria, Basilica
di Santa Croce, la Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti;
da gustare: la bistecca alla fiorentina
SIENA: Piazza del Campo, Palazzo Comunale, Il Duomo,
San Gimignano e il suo borgo medievale; da gustare:
il Brunello di Montalcino, il Chianti; il Panforte dolce
simbolo di Siena.
URBINO: Palazzo Ducale e il suo
centro storico decretato patrimonio
dell'Unesco.
GUBBIO: Piazza Quaranta Martiri, Piazza
Grande, Palazzo dei Consoli, il Duomo.
PERUGIA: Palazzo dei Priori con la Galleria Nazionale
Umbra; la cattedrale di San Lorenzo, l’Arco Etrusco,
la Fontana Maggiore; la casa del Cioccolato con il
Museo storico e la Scuola del cioccolato “Perugina”.
ASSISI: Basilica di Santa Maria degli Angeli, la
Basilica di San Francesco, il duomo di San Rufino, la
Basilica di Santa Chiara.
SPOLETO: la Rocca Albornoziana, il Duomo, il Festival
dei due Mondi, manifestazione che raccoglie ogni
anno il meglio degli spettacoli internazionali.
VITERBO: il Palazzo dei Papi, il, quartiere San Pellegrino,
il Duomo, la Fontana Grande.

Itinerario 4
ROMA: Da vedere Piazza di Spagna,
Fontana di Trevi, Montecitorio, il Pantheon,
il Colosseo, la via dei Fori imperiali, la Basilica
di San Giovanni in Laterano, il Circo
Massimo, i Musei Vaticani e la Cappella
Sistina, la Basilica e Piazza San Pietro; le
ville di Tivoli: villa d’Este, villa Adriana; i
castelli Romani con Frascati “la città del
vino”. Da gustare la tipica cucina romana:
bucatini all’amatriciana, la ricotta romana,
i saltimbocca, l’abbacchio.
CASERTA: la Reggia e i suoi giardini.
Napoli: Da vedere: Castel Nuovo (Maschio Angioino),
Museo di Capodimonte e Palazzo Reale, Cappella di
San Severo con il Cristo Velato, Monastero di Santa
Chiara, Spaccanapoli, San Gregorio Armeno, la via dei
presepi; da gustare: la pizza napoletana.
AMALFI: cittadina che da il nome alla nota Costiera
amalfitana, considerato Patrimonio dell'umanità
dall'Unesco; da gustare il limoncello.
BARI: da vedere: Basilica di San Nicola, Bari vecchia,
il Lungomare, teatro Petruzzelli; da gustare le
sgagliozze (polenta fritta).
ALBEROBELLO: Da vedere: i Trulli, patrimonio dell'umanità
dell'Unesco; da gustare: i dolci di mandorle,
gli amaretti.
MATERA: da vedere: Sassi di Matera, patrimonio
dell'umanità dall'Unesco; le chiese rupestri scavate
nel tufo, Parco della Murgia, museo Civiltà contadina,
Casa Grotta, oasi WWF di San Giuliano.
LECCE: da vedere il centro storico, la Cattedrale,
l'anfiteatro romano; da gustare: il rustico leccese, la
puccia e il dolce Pasticciotto leccese.

Itinerario 5
OLBIA: Basilica di san Simplicio, il Castello di
Pedres, le Mura Puniche, testimonianze nuragiche
ad Arzachena
NUORO: da vedere il Museo della vita e delle tradizioni
popolari sarde, Museo dedicato a Grazia Deledda,
Museo delle statue menhir, Nuraghe Santa Sabina
la Barbagia, Parco Nazionale del Gennargentu e le
spiagge del golfo di Orosei, Cala Luna e Cala Fuili;
da gustare: pecorino sardo, Fiore Sardo; tra i vini il
cannonau, la malvasia, il nuragus.
SASSARI: da vedere: la Cattedrale, la chiesa di S.
Caterina, Piazza Italia, Museo nazionale Sanna, Museo
dell'Intreccio Mediterraneo a Castelsardo.
ALGHERO: Cattedrale di Santa Maria, le Torri della
cinta muraria, i bastioni di Marco Polo e di Magellano,
la medievale Piazza Civica e la Piazza del Bisbe, le
grotte di Nettuno a Capo Coccia.

Itinerario 6
ROSSANO: La Cattedrale con la Madonna Achiropita,
chiesetta della Panaghia, chiesa di San Marco,
S. Maria del Patir, museo Diocesano con il Codex
Purpureus. Da gustare: liquirizia “Amarelli”.
CROTONE: Le Castella e la riserva naturale Marina
di Capo Rizzuto, il Castello, il museo archeologico
nazionale; i resti del tempio di Hera Lacinia.
TROPEA: “la perla del tirreno”- da vedere Capo
Vaticano e le sue spiagge; nelle vicinanze Pizzo con
il castello Aragonese e la chiesetta di Piedigrotta
scavata nel tufo; Serra San Bruno e la Certosa. Da
gustare: il gelato tartufo a Pizzo; le cipolle di Tropea;
la “nduia” insaccato di maiale dal sapore piccante.
REGGIO CALABRIA: da visitare: il Lungomare, il Museo
Archeologico Nazionale della Magna Grecia con i
famosi “Bronzi di Riace”; nelle vicinanze Scilla e
Chianalea, quartiere lambito dall’acqua; Da gustare: i
maccheroni fatti in casa, il pescestocco, il pescespada;
tra i vini bianchi: il Greco di Bianco.
TAORMINA: “la perla del mediterraneo”- da vedere: il
centro storico, il teatro greco-romano, Isolabella, le
spiagge di Giardini Naxos; nelle vicinanze le ceramiche
di S. Stefano di Camastra; l’Etna, il vulcano più alto d’Europa
con i suoi paesaggi lunari; l’arcipelago delle Eolie
SIRACUSA: da vedere: il Teatro Greco, l’Anfiteatro
Romano, l’Orecchio di Dionisio, l’Isola di Ortigia. Noto
e i suoi gioielli barocchi: il Duomo, Palazzo Vescovile.
Da gustare: il Nero d’Avola, il pomodoro Pachino.
RAGUSA: il centro storico dedicato al barocco e
Modica patria di Salvatore Quasimodo e del famoso
cioccolato dalla particolare lavorazione.
AGRIGENTO: da vedere: la Casa di Pirandello, la Valle
dei Templi.
TRAPANI: il Museo del Satiro Danzante a Mazara del
Vallo; Selinunte e la sua Acropoli; Segesta con il
tempio dorico e il teatro; Mozia l’antica città punica;
da gustare: il famoso vino “Marsala”; i capperi di
Pantelleria;
PALERMO: capoluogo di regione. Da vedere: il
Palazzo dei Normanni con la Cappella Palatina, piazza
Pretora, San Giovanni degli Eremiti, Cattedrale,
l’Orto botanico, Catacombe dei Cappuccini. Monreale
e il suo Duomo. Da gustare: i cibi “da strada”: le
arancine, le panelle (sfoglia di farina di ceci), il pane
ripieno di milza (pani ca’ meusa); ed ancora tra i
primi tipici: pasta alla norma, pasta con i ricci; la
magnifica pasticceria siciliana: il dolce simbolo della
Sicilia, i cannoli, la cassata siciliana.
HOTELS&RISTORANTI
Abbiamo un'offerta molto vasta di alberghi
con prezzi che variano per categoria (3/4/5
stelle) e località. Per chi vuole risparmiare
è possibile dormire in B&B e per chi ama
il particolare prenotiamo pernottamenti in
agriturismi, case d'epoca e castelli.
ALTA CLASSE
Per visitatori molto esigenti offriamo
servizi esclusivi ed extra lusso.

PARTNERS
Tour operator, agenzie di viaggio
possono diventare nostri partner come
subrivenditori dei biglietti Expo2015,
previa accettazione di EXPO2015.
Itinerari nelle regioni Italiane
CULTURA • ARCHEOLOGIA • MODA • Borghi
ENOGASTRONOMIA • TIPICITà • NATURA

expo2015@rhegiontravel.it
booking@rhegiontravel.it
tel. 02 4235866; 0965 812903
www.rhegiontravel.it

Staff

Scopri lo staff dell'agenzia viaggi Rhegion Travel
INFO E PRENOTAZIONI
Rhegion Travel di Tourist Services Srl

Località Finocchiaro

88050
Sellia Marina
P.Iva 00852540806

Tel. +39 0965/812903

E-mail: booking@rhegiontravel.it

ORARI UFFICI
Mattina
Dal Lunedì al Venerdì: 9.00 - 13.00

Pomeriggio
Dal Lunedì al Venerdì: 16.00 - 20.00

Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Vuoi ricevere gratuitamente tutte le news ed offerte sugli ultimi tour e viaggi organizzati da Rhegion Travel? Inserisci il tuo indirizzo email!
Credits TITANKA! Spa